it-ITen-USco-FRde-DE

Pro Capitanata

RETE COMUNITA' 
LA SOCIETA'  A COSTO MARGINALE ZERO

Text/HTML

Un altro futuro è possibile

Un altro futuro è possibile

“Stiamo diventando quasi ciechi, vediamo solo dei piccoli dettagli, in un mare di nebbia. E a quei dettagli ci dobbiamo aggrappare per cercare di capire come sono fatte le cose della realtà che non conosciamo. Ci dobbiamo convincere che finché riusciremo a vedere anche solo un’ombra ci dobbiamo sforzare di interpretarla. In fondo, è quello che facciamo. O, almeno, che dovremmo fare.
Impiegare tutte le nostre energie per osservare i brandelli di realtà che la vita ci regala e, decifrandoli, allargare il più possibile il nostro sguardo, la consapevolezza che abbiamo delle cose.”
Con questo spirito andiamo a spasso per la Provincia di Foggia e dintorni. Servirà per incontrare i soggetti aderenti alla Company Rete SPAC e per interagire con maggiore frequenza ed efficacia. Per farci coraggio e lavorare tutti insieme nel Laboratorio Ecosistema Innovazione della Company Rete SPAC. Dobbiamo convertire l'idea progettuale "Un altro futuro è possibile" in un progetto esecutivo e dare contestuale attuazione. Dal basso il nuovo corso è possibile. Il Laboratorio è operativo dal 1° gennaio 2022. Tutti possiamo far parte.Paola Campanarocon Carlo Russo Stefano Cancellaro presso Castelluccio dei Sauri per presentare a Castelluccio L'inizio di una nuova Era...❤️.

Carlo Russo ci segnala le prove tecniche al @molino_campanaro di #macinazione a pietra tutto corpo per l'ottenimento di farina integrale non ricostituita @granomischio. Siamo molto soddisfatti del prodotto ottenuto!
Sergio Saia - Scienza Sostenibilità Agricoltura Ambiente Agro-Alimentare, sostiene Virna Grazia che la levata di scudi è dovuta alla consapevolezza, da parte di chi ci guadagna, che moltissime persone sono molto disinformate e bevono anche illudendosi di far bene a se stesse.

Etichetta vino. La scienziata Antonella Viola: Alcol è cancerogeno, scelta Irlanda è giustissima

 

AGRICULTURA.IT

Etichetta vino. La scienziata Antonella Viola: Alcol è cancerogeno, scelta Irlanda è giustissima

Sulla questione RETE SPAC, pur condividendo che va evitata la disinformazione spicciola, ritiene che permane la necessità di revisionare i processi industriali agroalimentari per integrare la produzione dei prodotti primari. Si tratta di capire se vogliamo continuare la distruzione strutturale dell'economia libidinale e continuare a favorire il marketing speculativo. Erasmo Venosi nel post pubblicato oggi sul suo profilo fa una attenta disamina di quelle che sono le prospettive al momento. Come, pure, bisognerà capire bene come i buoni proponimenti del Governo Giorgia Meloni in materia agroalimentare (Francesco Lollobrigida) possano conciliarsi in prospettiva con l'esigenza di autotutelare l'agroalimentare italiano nei mercati internazionali, visto che rappresenta una buona percentuale del PIL.

 
Michele Emiliano
Cominciamo il nuovo anno con una bella notizia concreta: abbiamo pubblicato il bando Hydrogen Valley, grazie al quale le imprese possono presentare progetti per realizzare impianti di produzione di idrogeno rinnovabile in aree industriali dismesse. Possono presentare domanda di finanziamento fino a 10 milioni di euro le imprese di tutte le dimensioni, anche congiunte, che abbiano un sito industriale dismesso secondo i requisiti del bando. Le domande possono essere inviate fino alle ore 12:00 del 24 febbraio 2023. Le risorse disponibili ai fini del presente Avviso sono pari a 40 milioni di euro a valere sul PNRR Missione 2, Componente 2, Investimento 3.1 “Produzione di idrogeno in aree industriali dismesse” finanziato dall’Unione Europea, Next Generation EU. ➡️ Approfondisci su http://rpu.gl/7UD6q
RETE SPAC evolve .....
Erasmo Venosi, Michele Lauriola mi meraviglio della tua meraviglia della stampa italiana rispetto alla tragedia dei cambiamenti climatici. Dove sono i giornalisti scientifici? Crisi idrica, mancanza di piogge per lunghi periodi, la tragedia accaduta con il distacco del seracco del ghiacciaio della Marmolada, l’ottobre più caldo che l’Europa abbia mai registrato, il dramma delle alluvioni in Pakistan. Sono stati trattati in maniera adeguata dai media? L'’Osservatorio di Pavia, ha prodotto uno studio sulla comunicazione dei media italiani sugli aspetti climatici. Di crisi climatica si è parlato nel 2,5% delle notizie trasmesse sul TG1 ed è il primato!!! IL TG La7 di Enrico Mentana, ha trattato di cambiamenti climatici appena una volta a settimana. Nel secondo quadrimestre dell’anno i principali quotidiani italiani hanno pubblicato in media tre articoli al giorno con il primato di Avvenire. Solo a luglio qualcosa in più, dovuto alle preoccupazioni per la siccità e per le ondate di calore che hanno colpito l’Italia. Comunque poco rispetto al rischio più concreto che segna il nostro tempo. Sul PNRR molti progetti …sono fondi di magazzino confluiti nella locuzione imbroglio conosciuta come “opere prioritarie” …e quanti sanno che il governo dei migliori con a capo “il più migliore” che dei 41,4 miliardi a disposizione 2021/2022 solo 20,5 mld a fine 2022 risultano spesi (fonte Nota di Aggiornamento al DEF Ministro Franco del Governo Draghi). Di certo la scarsa capacità amministrativa che è caratteristica con variabile intensità da Nord a Sud. Dal mio punto di vista la iattura è il pensiero economici neoclassico sedimentato nelle classi dirigenti e nelle banche centrali. Crisi causate dalla infondatezza delle ipotesi sul comportamento degli agenti economici e nella errata convinzione di fare della economia una disciplina che permette previsioni accurate come la fisica classica e con il rigore della geometria euclidea e partendo da alcuni assiomi gli economisti classici ritenevano indiscutibili e regolarmente violati dagli individui siamo arrivati a crisi iniziate 40 anni fa. Sia chiaro che la Sovrastruttura extranazionale ha imposto Lui per fargli gestire i soldi del PNRR secondo finalità da loro definite. Sono di cultura unitarista ma non cieco dal vedere che senza lo sviluppo del Sud il Nord sarà il sud della Baviera!! Tu sei un ingegnere con una modesta azienda agricola e un progetto avveniristico e innovativo di area vasta e ti impegni allo spasimo per diffonderlo per “sporogenesi”. Ti apprezzo. Ritengo però che non si può prescindere dalla vocazione del Mezzogiorno: agricoltura di qualità, energia de carbonizzata e turismo. Agricoltura al Sud vuol dire Dieta Mediterranea. Energia de carbonizzata dovrebbe far classificare come scandalo una Campania che è dietro molte regioni del Nord per impianti fotovoltaici. Quanti sanno che l’Italia è la prima agricoltura europea per valore aggiunto? Addirittura grazie al Sud primo produttore mondiale di carciofo, finocchio in bulbo, broccoletto di rapa, e primo produttore europeo di grano duro, pomodori, melenzane, invidia, albicocche e uva. Secondo produttore europeo di olio di oliva. Infine caro Michele ma cosa ti potevi aspettare da un Draghi nel cui governo 12 ministri su 23 erano del lombardoveneto? Mai era accaduta nella storia repubblicana. Se si vuole tornare al futuro io credo sia inevitabile approdare a Georgescu Roegen e la sua economia ecologica.
Erasmo Venosi la progettualità di ripresa e resilienza integrata Pro Capitanata non nega il Principio DNSH. 

 

Nei territori della Capitanata è in corso la semina del grano.
La produzione di grano   


 Capitanata. Terra Promessa o paradiso perduto?

 Concept di progetto Pro Capitanata - Il CIS 
 Ce la faremo se saremo intraprendenti (Riccardo Gallo)

 

La RETE del "cibo"

RETE Sistema Produttivo Agroalimentare è Capitanata e "CIRCOLARE".  In Provincia di Foggia la prima Comunità Agroalimentare RETE SPAC Circolare.  

 

Pro Capitanata

L'infrastruttura comune per produrre e scambiare informazioni che siano a disposizione di chiunque.

L'IDC Pro Capitanata

Il Commons collaborativo della Provincia di Foggia per trasformare il nostro modo di organizzare la vita economia. La Comunità Energetica RETE SPAC Circolare.

Vinitaly in Fiera a Foggia

Pro Capitanata e RETE SPAC propongono di far ripartire il Vinitaly dalla Provincia di Foggia allestendolo in modo permanente nella Fiera di Foggia. Abbiamo buone idee e tanta voglia di fare per <vincere senza competere>. FORZA TUTTI CE LA FAREMO.  

DAL CHICCO DI GRANO AL Covid - 19
La Sanità

Il Dott. Giuseppe Maruotti dell'Azienda Agricola Palino - Comitato di Presidenza di RETE SPAC e Responsabile Scientifico Agricoltura - Alimentazione - fa delle interessanti riflessioni "DAL CHICCO DI GRANO AL Covid-19". Quale il vaccino più sicuro? Il laboratorio Cibio dell'Università di Trento ha la soluzione giusta.

La #QuestioneMeridionale

La #QuestioneMeridionale è un problema culturale o politico? 

Mieli e Augias, le vere cause della “Questione meridionale”? Meglio archiviarle

(clicchiamo su "La #QuestioneMeridionale" per leggere, per interagire e per capire se la "Questione Meridionale" è da archiaviare)

 

Il Decreto Rilancio in Gazzetta Ufficiale

Capiamo insieme tutti i segreti del nuovo decreto legge rilancio. Un viaggio insieme che spazierà sui punti più caldi del nuovo provvedimento che riguarda tutti. Cercheremo di valutare se facendo sistema e collaborando tutti riusciamo a dare stimoli ai giovani per impegnarsi a ripensare nuovi modelli economici e di sviluppo in linea con il Green New Deal per questa Provincia di Foggia.r il futuro

Clima: i rischi per l'Italia e le strategie per il futuro
Tutto quello che c’è da sapere: la versione integrale del report, l’executive summary, le infografiche e tanto altro ancora.

 TEMA 

CRITICITA' IN AGRICOLTURA 

     

       

 

Il Gruppo Lauriola e Agris attuazione marter srl in Rete SPAC supporteranno le start up innovative. Finalmente, i giovani che vogliono rimanere in Capitanata hanno la possibilità di poter sviluppare le proprie idee, i propri progetti, di soddisfare le loro legittime aspirazioni grazie agli spazi operativi che offre RETE SPAC negli ambiti del programma, degli obiettivi strategici e dei progetti specifici.

 

RETE SPAC ai giovani capaci e determinati che vogliono dare attuazione alle proprie aspettative da la possibilità di fruire dello spazio operativo necessario per poter integrare le "start up" in modo organico e strutturale nella rete. Sono prioritarie le attività di implementazione della piattaforma "EMPORIO SUD". Vuoi scoprire come?

 

Vuoi conoscere chi è RETE SPAC, la rete contratto che agisce in forma imprenditoriale? 

 

Hai voglia di cimentarti?

 

Hai voglia di far crescere il tuo territorio?

Hai voglia di crescere?

Hai voglia di creare un futuro per te e la tua terra?

Scrivici alla nostra mail dedicata restoalsud@retespac.it
 

 

 
Nunzio Angiola 🔴🔴🔴#BenedettoXVI fu un teologo molto apprezzato. Con umiltà e coraggio rinunciò al pontificato. Nel discorso di Ratisbona, su “Fede, ragione e università”, durante l’incontro con i rappresentanti della scienza, condensò parti rilevanti del Suo imponente testamento spirituale. Papa Benedetto, Riposa in Pace. PS: consiglio la lettura del discorso citato.
RETE SPAC evolve .....
 
Michele Emiliano
Non dimentico che la prima visita istituzionale di Papa Benedetto XVI si svolse a Bari nel 2005 in occasione del Congresso Eucaristico e dunque non posso che ribadire la mia gratitudine verso di lui per l’onore, ma anche la tenerezza e l’attenzione che quella visita ha regalato alla Puglia. La sua scelta di alimentare con forza il dialogo ecumenico e interreligioso nel nome di San Nicola fu da noi condivisa e divenne una linea politica della città di Bari e poi anche della Regione Puglia nella convinzione che avrebbe contribuito al dialogo e alla Pace tra tutti i popoli e le nazioni storicamente contrapposti. La Puglia dunque saluta il Papa Emerito Benedetto XVI con tristezza, ma anche con la gioia del dono che tutti noi pugliesi abbiamo ricevuto col Suo Pontificato dichiarando il lutto regionale per la data delle Sue esequie facendo le nostre condoglianze a Papa Francesco e a tutta la Chiesa Cattolica per la Sua dipartita.
RETE SPAC evolve .....

Buone Prassi

Una strategia industriale per l'idrogeno verde

Una strategia industriale per l'idrogeno verde

In Commissione Senato si è parlato della Hydrogen Valley che realizzeremo in Provincia di Foggia 

Read More
Cooperativa di Comunità Biccari

Cooperativa di Comunità Biccari

Un bel esempio di Comunità Collaborativa e Solidale della Provincia di Foggia.

Read More
Chi coniugherà il nuovo paradigma dello sviluppo

Chi coniugherà il nuovo paradigma dello sviluppo

Il nuovo paradigma dello sviluppo

Read More
Denuncia o Rivoluzione culturale, gentile

Denuncia o Rivoluzione culturale, gentile

La rivoluzione culturale, gentile.

Read More
Il Concetto di Libertà

Il Concetto di Libertà

Come cambia la nostra idea di libertà

Read More
Produttività e Sostenibilità

Produttività e Sostenibilità

La resilienza degli ecosistemi

Read More
 Le biobanche regionali

Le biobanche regionali

Modello di rete per biobanche regionali. Read More
Foggia - Roma - La prima tratta sul TRENO che viaggia a 1000 Km/h

Foggia - Roma - La prima tratta sul TRENO che viaggia a 1000 Km/h

Il Mezzogiorno d'Italia non sta a guardare.

Read More
Cooperativa La Piramide

Cooperativa La Piramide

Cooperativa La Piramide

Read More
Monte Sant'Angelo Città della Cultura 2025

Monte Sant'Angelo Città della Cultura 2025

Comunità di Monte Sant'Angelo

Read More

Istruzioni per utilizzare l'app per scrivere un post, mettere commenti e altro

SE L'ISTINTO DEL CAN _ DO, DEL , E' NEL NOSTRO DNA CULTURALE, A SCATENARLO E' LO < SPIRITO ITALIANO>.

Pensare di specie – Costruire una coalizione di province intelligenti, il MSFu.

A volte le idee producono davvero qualcosa. Viviamo delle nostre narrazioni e delle storie che condividiamo e, così facendo, arriviamo a conoscerci come un essere sociale collettivo.

In questa fase critica della storia occorre che i fili che costituiscono la trama del Green New Deal vengano intrecciati in un racconto economico filosofico coerente che possa darci il senso della nostra identità collettiva come specie e portarci a una nuova visione del mondo, facendo battere il nostro cuore glocalmente.  In assenza di un racconto, tutte le idee si perdono in un caos in cui niente si connette a nient’altro.

Amici la guerra in atto ci deve far riflettere, dobbiamo imparare da questa sconfitta e non daci mai per vinti. Dopo alla  ripresa nulla sarà come prima. Tutto cambierà nella economia e nel modo di fare e di dire. Dobbiamo riorganizzarci, raccogliere le nostre forze collettive, imparare a vivere contando sul nostro ingegno e trovare in noi stessi la profonda capacità di resilienza che ci permetta di sopravvivere e andare avanti nel futuro sconosciuto che aspetta la nostra specie e i nostri amici animali su questa piccolissima oasi azzurra nell’universo. Dobbiamo ripensare la economia e lo sviluppo. Facciamolo adoperando una piattaforma nostra per dare prova di essere una comunità collaborativa e solidale. Serve una forte partner-ship pubblico - privato. Questo il link http://www.procapitanata.it/it-it/bacheca.aspx . Leggiamo, come dice Geppe Inserra, e partecipiamo per far sì che si avvii il partenariato. Servono contributi, specie quelli negativi. Si cercano giovani laureati nelle varie discipline per organizzare un mega laboratorio nella Fiera di Foggia.

 

 

APP - POST / COMMENTI (jornal): Cliccare nello spazio sottostante - Si apre uno spazio per scrivere il post - Una volta completato il post si deve cliccare sul comando "Share" in basso del riquadro a destra. APP - EDITOR (HTLM) - Adoperare i comandi posizionati in modalità editing per chi è registrato per poter scrive all'interno del editor, integrando i contenuti già presenti.

Giuseppe Conte Premier

LE COMUNITA' DELLO SPAZIO CAPITANATA SONO CON IL NOSTRO CONTERRANEO GIUSEPPE CONTE, PREMIER, IN QUESTO DELICATO MOMENTO PER L'ITALIA . OGGI INSIEME A LUI SIAMO TUTTI Pro Lombardia e Pro Emilia Romagna, LE REGIONI PIU' COLPITE DA QUESTO NEMICO INVISIBILE". 

CAN - DO

In diretta da Palazzo Chigi

Pubblicato da Giuseppe Conte su Sabato 21 marzo 2020

La Bacheca degli Eventi nei territori




LA BLOCKCHAIN Pro Capitanata

Michele Lauriola (Fondatore del progetto Pro Capitanata e RETE Sistema Produttivo Agricolo Capitanata) -  Sergio De Nicola ho ascoltato Alessandro Civati (Fondatore del Progetto Lirax)  al TG RAI 3 della Puglia del 20/03/2020. Ha parlato di Blockchain. Non sfugga che in Provincia di Foggia, le sue Comunità si sono organizzate e ne hanno una che è operativa da molti anni (BlockChain Pro Capitanata). Abbiamo adottato una nuova filosofia per dar vita alle Comunità collaborative e solidali della Provincia di Foggia.

La #Puglia alla prese con l'emergenza #coronavirus raccontata a La vita in diretta.

Pubblicato da Sergio De Nicola su Lunedì 16 marzo 2020

Le insegnanti fanno squadra all'Istituto Comprensivo Statale "Catalano Moscati" di Foggia

 

Idee di Didattica a distanza

La situazione emergenziale spinge la scuola a cercare nuove strade per perseguire il proprio fine.

    IDEE PER I DOCENTI 


 


LA RICERCA A 2 VELOCITA'

Facciamo in modo che la ricerca non sia più a due velocità. Dimostriamo che abbiamo competenze per poter ricevere anche noi più risorse.

Certo, più soldi al nord. Ma non bastano. Ci vogliono anche i ricercatori. E quelli davvero geniali li abbiamo sempre avuti al Sud... D'ASCIERTO UNO DI NOI❤️💪

Pubblicato da Napoletano Verace su Venerdì 20 marzo 2020

Delegazione FAI - Foggia

Gloria Fazia ci porta a spasso nella Provincia di Foggia alla scoperta delle nostre bellezze artistiche, naturali e culturali. A circa tre km. da Monte Santa'Angelo una chiesetta rurale del XIII secolo rivela un bellissimo portale dalla caratteristica forma ogivale.

bpnculture

BonCulture News di Cultura, Agrifood e Stili di Vita
bonculture

Buongiorno a tutti. In questi giorni così dolorosi per la nostra Italia, vi segnalo un interessante sito culturale on line della nostra Capitanata. Buona lettura a tutti! Teresa Maria Rauzino

 

NUOVE FILOSOFIE ED APPROCCI METODOLOGICI alle PRODUZIONI VITIVINICOLE

VISITATE L'EMPORIO SUD / PUGLIA /CAPITANATA

 

Sharing Tv

Agire, pensare, CONDIVIDERE: Sharing Communication Agency è un’agenzia di comunicazione dotata di strumenti efficaci basati su qualità ed impatto assertivo.
SHARING Communication Agency
La scelta ideale per Enti ed Aziende che scelgono di puntare su una comunicazione innovativa: il nostro modus operandi si basa su una fusione armonica di musica, suoni e parole che parlano di te. Ci piace definirlo un “marketing sensoriale” che punta a fidelizzare e familiarizzare l’utente finale con il prodotto comunicato piuttosto che a stupirlo di volta in volta.

RETE SPAC SARA' CHEFS AU SOMMET D'AURON

Clicca sull'immagine per vedere il contesto in cui avverrà l'evento

Per la prima volta una brigata italiana parteciperà allo "Chefs World Summit" che si terrà in Costa Azzurra dal 18 al 24 gennaio 2020. 

Sarà una grande opportunità per i prodotti di eccellenza del Made in Italy,  di farsi conoscere nei cooking show, e nelle serate a tema di cucina italiana nei migliori ristoranti della splendida stazione sciistica di Auron.

Tutti i soggetti di Rete SPAC interessati all'iniziativa possono richiedere maggiori dettagli  scrivendo a presidenza@retespac.it 

LE COMUNITA' DELLA CAPITANATA "UNITE PER LA RICERCA SULLA SLA" CON I COMICI SARDI