it-ITen-USco-FRde-DE

ECOSISTEMA INNOVAZIONE PEOPLE PRO CAPITANATA

Buone Prassi

Loading...
  • Nodo Area Vasta Provincia di Foggia
  • RETE TERRITORI ITALIA
  • RETE TERRITORI PUGLIA
  • Bacheca Provincia Foggia
  • EMPORIO CAPITANATA
  • MSOr_Professionali
  • MS_Produttivo
  • Intranet Comunità Provincia di Foggia
  • Qualità della vita
  • IL MODELLO BICCARI
  • Siamo Ucraini

INDICE

Vieni in Capitanata .... ti aspettiamo per farti ammirare i nostri territori e gustare i nostri prodotti


EMPORIO PUGLIAEMPORIO PUGLIA

EMPORIO PUGLIA

EMPORIO CAPITANATAEMPORIO CAPITANATA

EMPORIO CAPITANATA

Emporio Capitanata, la prima piattaforma creata dal basso per coniugare il nuovo paradigma dell'economia circolare e collaborativa indispensabile per portare a termine il progetto di ripresa e la resilienza e per aiutare l'economia della Provincia di Foggia.
EMPORIO CERIGNOLAEMPORIO CERIGNOLA

EMPORIO CERIGNOLA

EMPORIO DELICETOEMPORIO DELICETO

EMPORIO DELICETO

EMPORIO DELICETO
EMPORIO FOGGIAEMPORIO FOGGIA

EMPORIO FOGGIA

EMPORIO LESINAEMPORIO LESINA

EMPORIO LESINA

EMPORIO MANFREDONIAEMPORIO MANFREDONIA

EMPORIO MANFREDONIA

EMPORIO MONTE SANT'ANGELOEMPORIO MONTE SANT'ANGELO

EMPORIO MONTE SANT'ANGELO

EMPORIO SAN MARCO IN LAMISEMPORIO SAN MARCO IN LAMIS

EMPORIO SAN MARCO IN LAMIS

EMPORIO TORREMAGGIOREEMPORIO TORREMAGGIORE

EMPORIO TORREMAGGIORE

EMPORIO PROVINCIA DI TARANTOEMPORIO PROVINCIA DI TARANTO

EMPORIO PROVINCIA DI TARANTO


informativa cookies

In questa piattaforma web utilizziamo strumenti, anche di terze parti. I cookie vengono normalmente utilizzati per il buon funzionamento della piattaforma (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione).

Gruppo Pro Capitanata

Lavoro sul gruppo di Pro Capitanata

CAPITANATA
LA SOCIETA'  A COSTO MARGINALE ZERO


Daunia & Gargano

Contattii 

Nicola Conenna - l'Idrogeno

Nicola Conenna spiega l'Idrogeno

Pubblicato da Nicola Conenna su Giovedì 11 giugno 2020

HOME RETE SPAC

A sentire i graditi ospiti, intervenuti al premio letterario "i fiori blu", Foggia, la Comunità di Foggia non sono così male come spesso veniamo descritti. Un premio letterario che avrebbe meritato ben altra attenzione da parte dei media e delle TV nazionali e regionali. 

Libro Mastro Regione Puglia

INDICE 
Canada. Temperature record... 50 e più gradi Celsius. (Walter Tramacere)

La componente trainante di questo nuovo governo è formata da tecnici. Il SUD deve alzare l’asticella della qualità della richiesta di azione politica in settori trainanti dell’economia dei territori, specie di quelli più svantaggiati. La rivoluzione gentile è anche culturale, industriale e digitale. Essa ci deve vedere protagonisti di visioni che siano in linea con il “next generation” eu.

Le nostre piazze virtuali, presenti su questa ITc, siano rappresentative di comunità collaborative e solidali, in grado, partendo dal basso, di proporre per i territori, soluzioni di pianificazione e programmazione basate sulla transizione ecologica, resilienza, digitalizzazione, identità territoriale e innovazione, congruenti con il Green New Deal.

La Provincia di Foggia è un nodo prototipo replicabile in altre province e, non solo per la Regione Puglia. Essa ha innescato questa rivoluzione gentile e una "Proposta di progetto strategico per un Piano di ripresa e resilienza per l’Area Vasta della Provincia di Foggia. (clicca qui per leggere la richiesta), già sottoposta all’attenzione del precedente governo. E verrà riproposta all’attuale nuovo esecutivo a guida “Draghi”. Questa coniuga una nuova idea di sviluppo sostenibile e un nuovo paradigma economico che sia necessariamente al passo coi tempi, ovvero di tipo collaborativo e circolare.

La rivoluzione deve essere necessariamente culturale per guardare oltre, per ritrovare quel cammino di sviluppo che sembra essersi perduto nei lunghi anni in cui hanno prevalso individualismo, ma anche forme estreme di populismo e, deve fondarsi non solo sui valori definiti nella nostra Costituzione, ma altresì, deve tener conto di ciò che sta accadendo al pianeta e agli ecosistemi, pietra di volta della biologia terrestre; non può più esserci sviluppo e progresso veri, se non si conosce la natura; questo ci distingue dall’atteggiamento del barbaro che, arraffa e depreda il futuro, rispondendo a una sua indole di insensato egoismo.

Il nuovo secolo della connessione continua, ha bisogno di cittadini portatori, di creatività, predisposti al lavoro di squadra, che abbiano capacità di astrazione e di sperimentazione e, di senso dell’orientamento, per poter navigare in mari aperti.

Va da sé che deve essere abbandonata, una volta per sempre l’idea dell’assistenzialismo e della politica autoreferenziale. È giunto il momento di essere persone nuove.
 


Leggi Comunicato Stampa
Dall'illusione dell'Alta velocità ai fatiscenti collegamenti su asfalto, dalla scomparsa delle Zone economiche speciali alla logistica inesistente: viaggio nelle infrastrutture del Mezzogiorno alle prese con le emergenze di sempre. Un promemoria anche per il governo Draghi. Ripreso dal quotidiano "la Repubblica" 
kissanime