it-ITen-USco-FRde-DE

Erasmo VenosiL’onda di pressione generata dall’esplosione sabato scorso del vulcano sottomarino Hunga nel Pacifico sembra, sia stata la più grande che gli scienziati hanno mai visto. L’energia connessa è quella di 1000 bombe nucleare di Hiroshima ovvero 16 milioni di tonnellate di tritolo. Conseguenza uno tsunami fino, a 10 mila Km per capirci è pari alla distanza Napoli/Tokio. La nube generata ha raggiunto un’altezza di 30 Km, L’Italia è al secondo posto insieme all’Islanda come numero di vulcani attivi che sono 10. IL più temuto è quello dei Campi Flegrei. Nel Tirreno invece c’è il più grande vulcano sottomarino d’Europa , il Marsili . I vulcani hanno svolto e svolgono un ruolo fondamentale. Sembra che le eruzioni vulcaniche siano la fonte di generazione di ossigeno in atmosfera e negli oceani. Inoltre hanno indirettamente contribuito alla caduta della Repubblica romana e del Regno Tolemaico.
https://www.corrierenazionale.net/lesplosione-del-vulcano-sottomarino-spiegato-dal-nostro-esperto-erasmo-venosi/?fbclid=IwAR2IqfSe-447r4eXG3HkCcvx00W8xiQit1zJmPllTEPYvPwOAjMKeCivkjM#disqus_thread

5 ore fa

    Ing. Michele LauriolaPresidente della Repubblica un agricoltore.
    https://www.rec24.it/2022/01/presidente-della-repubblica-un-agricoltore-magari/?fbclid=IwAR18ipc2asgFAvYFrTyhFNrwVfTeYnV3dOHHHFDvtZ2GwkS0PDP6C3Fnt_E

    2 giorni fa

      Ing. Michele LauriolaIl più grande parco fotovoltaico in Italia a Troia.
      https://www.foggiacittaaperta.it/news/read/parco-fotovoltaico-troia-piu-grande-italia-acquisto-iren?fbclid=IwAR0va0cLAfx8E_wyjX_Y39JgQRaWVUL9dWsO2aYM3w0czrlT-tfx333hsf4

      2 giorni fa

        Ing. Michele LauriolaÈ la visione del futuro che guida le scelte in grado di dare un nuovo destino ad un territorio. Il sud ha bisogno di politici visionari. Guardare questo servizio fino alla fine insegna la speranza e spinge al coraggio.
        https://www.raiplay.it/video/2022/01/Il-meglio-di-Generazione-Bellezza---Puntata-16012022-0d976b2d-3ee5-4ac6-8838-bac058511eb4.html

        3 giorni fa

          Marco EspositoIl finale di Michele Serra è da incorniciare

          3 giorni fa

            Ing. Michele LauriolaL'intervista con Roberto Panzarani per #Avvenire/LS
            E il professore aggiunge: «Da questo punto di vista c’è da ricordare senz’altro Papa Francesco che in questo momento è l’unico “economista” con una visione per il futuro. L'economia, vista dal Pontefice, deve puntare sulla sostenibilità ambientale ed umana, che è proprio lo spazio che il Terzo settore sta curando in questo momento» .
            #COVID19 #intervista #crisieconomica #sharingeconomy #economiacollaborativa #terzosettore #forumterzosettore #solidarietà #sociale #Pontifex #PapaFrancesco

            3 giorni fa

              Vittorio De PadovaA volte chiedetevi perché un Paese non cresce, spesso o quasi sempre dipende dalla mentalità dei suoi abitanti...
              Maestri nelle polemiche inutili, siate orgogliosi del vostro Paese perché sempre più spesso viene scelto come Set Cinematografico, dico siate perché io già lo sono.
              Sareste in grado di distruggere tutto, meritate il nulla cosmico.
              Si legge di tutto, VERGOGNATEVI
              Grazie al Regista per aver scelto la nostra Monte Sant'Angelo

              3 giorni fa

                Raffaele PiemonteseLa bella Monte Sant’Angelo su Rai 1 😊

                3 giorni fa

                  Antonio CiuffredaLa Calabria nella fiction di Raiuno, ma quale Calabria e Calabria...????Mond je’ Mond...!!!!♥️

                  3 giorni fa

                    Michele SimoneE perché la Calabria?
                    E perché solo 20 minuti di riprese?
                    È perché, perché, perché?

                    Basta con questo provincialismo dilagante!

                    Un film (l'ennesimo) è stato girato a Monte Sant'Angelo e sul Gargano (la parte più scenica)

                    Tanta economia é entrata e tanta entrerà se si faranno le giuste azioni di promozione, anche dopo la proiezione della serie televisiva....

                    Monte Sant'Angelo non è al centro del Mondo, né fa parte in maniera più che dignitosa e ci rende orgogliosi...

                    Ringrazio chi fa opere concrete per migliorare Monte Sant'Angelo, per migliorarci...

                    Il resto è provincialismo, la nostra peggiore malattia, una scusa costante per l'immobilismo!

                    3 giorni fa

                      Cittadino di Foggia"I dati sullo stato attuale e previsto del sistema energetico rimangono incoerenti, pubblicati in luoghi diversi o per niente. Questo impedisce la discussione sociale". Non in Provincia di Foggia, grazie a RETE SPAC.
                      https://www.bruegel.org/2022/01/decarbonisation-of-the-energy-system/

                      4 giorni fa

                        Cittadino di FoggiaUn nuovo sviluppo è possibile. La Provincia di Foggia è artefice.
                        https://www.scienzainrete.it/articolo/mettiamo-davvero-biodiversità-nellagenda-di-governo/laura-scillitani/2021-02-21

                        4 giorni fa

                          Cittadino di FoggiaFacciamo rete, ma non costruiamo reti. Sarà l'antidoto giusto per porre rimedio alle criticità.
                          https://www.raiplay.it/video/2022/01/Spotlight-Sangue-e-affari-Le-mani-della-Quarta-Mafia-sul-foggiano-1c4125e6-61fd-48c4-9233-d65fff1421ae.html?fbclid=IwAR3PKtwbUoB-4TP_8kEKbx_wvL9MtOjOYAvKFmmIf09-i-64hi_iIlicSO0

                          4 giorni fa

                            Az. Agr. LAURIOLA ING. MICHELEIl prezzo del grano non è giusto https://www.luceraweb.eu/

                            4 giorni fa

                              Az. Agr. LAURIOLA ING. MICHELEIrrigare i terreni con RETE SPAC non sarà un problema
                              https://www.panagrirrigazione.it/

                              4 giorni fa

                                Az. Agr. LAURIOLA ING. MICHELECotone sostenibile coltivato in Puglia. Si produrranno così camicie Made in Italy al 100% partendo dalla materia prima.
                                https://www.green.it/cotone-bio-musica-italia/

                                4 giorni fa

                                  Presidente Consiglio Comunale Manfredonia25/10/'21 - Inaugurazione nuovo anno accademico dell'Università di Foggia. Onorata con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il Magnifico Rettore Pierpaolo Limone.

                                  1 settimana fa

                                    Carmine GranatoUn saluto da Venezia e buono studio a tutti !!

                                    1 settimana fa

                                      Carmine Granato

                                      1 settimana fa

                                        Carmine GranatoPOST SCRIPTUM: Buon Anno a tutti !!

                                        1 settimana fa

                                          Carmine GranatoNOTA BENE: se avete già un'età non scolare, chiedete che nel vostro comune siano organizzati dei corsi serali: NON è MAI troppo TARDI.

                                          1 settimana fa

                                            Carmine GranatoPrendete nota di una ricetta facile: Studiare.
                                            Procedimento: andate a scuola e studiate per tutta la vita (Se non correte con il mondo, il mondo corre senza voi).

                                            1 settimana fa

                                              Carmine GranatoDimenticavo di dirvi che la mia prof. di Storia dell'Arte, Pina Belli D'Elia, una milanese trapiantata a Bari, mi ha ""Spedito"" a studiare all'Università di Padova. La ringrazio in perpetuo.

                                              1 settimana fa

                                                Carmine GranatoScusate. Rileggendo le mie note, ho omesso di citare il mio Maestro: Claudio Nova, al quale devo eterna riconoscenza.

                                                1 settimana fa

                                                  Carmine GranatoTutti i genitori degli studenti dovrebbero rifiutare i voti positivi, attribuiti senza merito da quei professori che - per tenere la bottega aperta - regalano titoli di studio vuoti e dannosissimi.

                                                  1 settimana fa

                                                    Carmine GranatoHo studiato con borse di studio statali, ho fatto l'istitutore, ho insegnato Lingua e letteratura italiana. Negli ultimi 17 anni di insegnamento - PER MIA SCELTA - ho insegnato agli adulti, dai quali ho imparato tanto. La "cosa" più importante che ho capito è che chi ha studiato ha il dovere morale di trasmettere agli altri il suo sapere, PARLANDO in maniera comprensibile a tutti.

                                                    1 settimana fa

                                                      Carmine GranatoSono nato a Sant'Agata di Puglia, prima della Repubblica italiana. Mio padre, Rocco Granato, era un artigiano, che costruiva carri per l'agricoltura. Mia madre, Michela De Gregorio, era una casalinga. Mi ritengo fortunato perché il mio maestro delle scuole elementari, come si diceva una volta, mi ha trasmesso la passione per la cultura e mi ha fatto nascere una grande curiosità di sapere sempre di più. Il mio passaporto, per uscire dal paese e da una situazione di non eccellenza, si chiama STUDIO. Ecco perché non mi stancherò di ripetere che per un giovanediare sono indispensabili cinque "cose": studiare, studiare, studiare, studiare, studiare. Anche i mestieri a torto ritenuti più umili si fanno meglio se si ha una buona istruzione. Avere una buona istruzione dà la capacità di cambiare mestiere, di riciclarsi e di migliorarsi.

                                                      1 settimana fa

                                                      • Cittadino di FoggiaSaggio consiglio per i giovani. Peccato. I giovani ritengono meglio affidarsi ai consigli della intelligenza artificiale. 4 giorni fa

                                                      Erasmo VenosiBugie, censure e disinformazioni caratterizzano gran parte della discussione soprattutto del sistema informativo , sul nucleare. IL nucleare “parzialmente “ pulito è solo quello da fusione nucleare. Dei vari strepitosi traguardi raggiunti non dicono mai se è stata raggiunta la temperatura di ignizione ( si autosostiene senza apporti energetici esterni) e se l’energia ricavata è superiore alla energia spesa. Del nucleare di fissione invece si sponsorizza il “ piccolo nucleare modulare “ risulta" dalla realizzatrice NuScale che i suoi reattori da 77.000 Kw per modulo saranno commercializzati dal 2030. Quindi al di la da venire. Quello cinese sponsorizzato in questi giorni è sperimentale e con test di verifica. Tacciono sui costi nascosti del nucleare: assicurazione contro i rischi d’incidente, costi gestione scorie, costi smantellamento reattore , costi gestione sicurezza e non solo per gli incidenti. L’EPR islandese è passato da un costo di 3,5 mld a più di 10. La Francia preme sul nucleare perché l’omologa di ENEL, l’EDF indebitatissima: il valore del titolo precipitato dai 32 euro della parziale privatizzazione (lo Stato resta all’85%) del 2005 ai 10,08 di oggi, debiti netti pari a 40 milioni e investimenti da fare pari a 150 miliardi di euro tra proroga vita dei 58 reattori e acquisto dei nuovi. Infine SOLO nel documento della Commissione UE il nucleare è “ green” alla fine del mese atto ufficiale che sarà trasmesso al Parlamento UE e Consiglio d’Europa.
                                                      https://www.corrierenazionale.net/erasmo-venosi-nucleare-green-un-falso/?fbclid=IwAR066Kw4dRK28lNw_mPX-aTKRwMkFDcwTzbwSJ0LbtVTmyWfnpDPaQ_D69s#disqus_thread

                                                      1 settimana fa

                                                        Erasmo Venosi….questo è il Paese a elevata frequenza camaleontica con rigurgito cesarista spacciato per tecnocrazia!
                                                        Tutti stiamo assistendo al lavoro immane prodotto da medici, infermieri e operatori sanitari. Riconoscimenti formali da Governo e Parlamento non sono ancora riusciti a dare l’indennità di 80 euro lordi al mese già presenti nella legge di bilancio 2020, erogazione da gennaio 2021 al 2022 nessuna traccia. Centri per l’impiego? 400 milioni in tre anni per assumere 11.600 persone. Assunte 1500 e in regioni ad altissima disoccupazione come Sicilia, Calabria, Basilicata e Molise ZERO ASSUNZIONI ! Sconcerto per le dichiarazioni del commissario generale perennemente in tuta mimetica ! Milioni di cittadini in coda per tamponi ? Lui arzigogola “ i cittadini fanno le file al Black Friday per avere il capo griffato”. Assente la differenza tra obbligo di legge e libera scelta. Sulle scuole tra adeguamento sismico, certificazione antincendio ora emerge anche la condanna del Ministero a risarcire quasi un milione di euro per il mesotelioma pleurico che ha ucciso una insegnante che ha respirato per anni in classe le fibre di amianto. Transizione energetica ? In luogo del 37% dell’intero Recovery Plan e della correzione al 40% del PNRR di effettivo c’è solo un 13% (fonte un istituto che se ne intende per davvero! IL Wuppertal Institute) . Scandaloso che in una situazione come l’attuale del Fondo Sviluppo e Coesione 2014/2020 a fronte di una dotazione di 47,5 miliardi di euro , solo 11 miliardi sono stati impegnati e 4,5 miliardi erogati.

                                                        1 settimana fa

                                                          Erasmo Venosi….questo è il Paese a elevata frequenza camaleontica con rigurgito cesarista spacciato per tecnocrazia!
                                                          Tutti stiamo assistendo al lavoro immane prodotto da medici, infermieri e operatori sanitari. Riconoscimenti formali da Governo e Parlamento non sono ancora riusciti a dare l’indennità di 80 euro lordi al mese già presenti nella legge di bilancio 2020, erogazione da gennaio 2021 al 2022 nessuna traccia. Centri per l’impiego? 400 milioni in tre anni per assumere 11.600 persone. Assunte 1500 e in regioni ad altissima disoccupazione come Sicilia, Calabria, Basilicata e Molise ZERO ASSUNZIONI ! Sconcerto per le dichiarazioni del commissario generale perennemente in tuta mimetica ! Milioni di cittadini in coda per tamponi ? Lui arzigogola “ i cittadini fanno le file al Black Friday per avere il capo griffato”. Assente la differenza tra obbligo di legge e libera scelta. Sulle scuole tra adeguamento sismico, certificazione antincendio ora emerge anche la condanna del Ministero a risarcire quasi un milione di euro per il mesotelioma pleurico che ha ucciso una insegnante che ha respirato per anni in classe le fibre di amianto. Transizione energetica ? In luogo del 37% dell’intero Recovery Plan e della correzione al 40% del PNRR di effettivo c’è solo un 13% (fonte un istituto che se ne intende per davvero! IL Wuppertal Institute) . Scandaloso che in una situazione come l’attuale del Fondo Sviluppo e Coesione 2014/2020 a fronte di una dotazione di 47,5 miliardi di euro , solo 11 miliardi sono stati impegnati e 4,5 miliardi erogati.

                                                          1 settimana fa

                                                            Dott. Gianni Buccarella Gli avvocati e i magistrati salteranno sulla sedia, leggendomi!
                                                            Ma la soluzione per Foggia e provincia è una sola, di fatto illegale.
                                                            Giacché sono noti i loro nomi,
                                                            mandare al confino i capi delle famiglie foggiane e garganiche, i loro affiliati, i loro parenti, stretti e allargati,
                                                            bloccando così tutte le loro attività, sia quelle illecite, che quelle apparentemente lecite,
                                                            comunque avviate con i proventi delle attività criminali.

                                                            1 settimana fa

                                                              Ing. Michele LauriolaChe in guerra i comandanti non abbandonano la nave in balia della tempesta. Non è pensabile lasciare la nave in mano ad una ciurma in confusione.

                                                              1 settimana fa

                                                              • Marco EspositoUn Paese in cui il ministro dell’Istruzione conferma l’apertura delle scuole, un presidente regionale le chiude e non succede niente è al capolinea . 1 settimana fa

                                                              Ing. Michele Lauriola@Giovanni Cera scrive:” Forse da parte delle tante istituzioni competenti e' necessario dare qualche chiarimento.” https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/cronaca/22_gennaio_05/restyling-peso-d-oro-foggia-san-severo-160-milioni-ventuno-chilometri-d5dcc0c0-6e38-11ec-a327-b8c0e01f831b.shtml?fbclid=IwAR28O6V0mCn4luw-K8eA3yZ-12CHHNXCc24L6WXVW9PLDnsK7sdtC8EiCIA

                                                              1 settimana fa

                                                              • Ing. Michele LauriolaCondivido e aggiungo che anziché costruire due aeroporti si potrebbe dare luogo ad una progettualità di ripresa e resilienza integrata dei due territori di Foggia e San Severo. 1 settimana fa

                                                              Carmine GranatoI dati molto preoccupanti sulla disoccupazione, in Italia, e soprattutto nella Capitanata, ci devono fare riflettere:
                                                              A) Molte ragazze e molti ragazzi scelgono una scuola o una università perché ci vanno gli amici, per la vicinanza e perché si ottiene facilmente una promozione, un diploma o una laurea;
                                                              B) l'abbandono scolastico è in percentuali inaccettabili, perché quelli che abbandonano gli studi sono destinati a una vita difficile, fatta di disoccupazione o di sottoccupazione e comunque "ai margini"
                                                              C) molti studenti scelgono scuole o università "nelle quali sia assente o marginale la matematica". Ciò vuol dire che hanno avuto insegnanti di matematica non motivati e non motivanti. Spesso questi studenti scelgono facoltà che li preparano alla disoccupazione o anche a peggio
                                                              D) Purtroppo, molti genitori e di conseguenza molti giovani pensano che "a titolo di Studio" debba corrispondere "un posto dilavoro", a prescindere dalla qualità del titolo
                                                              E) Forse, percepire il reddito di cittadinanza non incentiva la ricerca del lavoro.
                                                              STANDO COSI' LE COSE, E' URGENTE:
                                                              A) Creare le condizioni affinché tutte le ragazze e i ragazzi si iscrivano a scuola e ci restino almeno fino all'assolvimento dell'obbligo scolastico
                                                              B) Creare un efficace servizio di ORIENTAMENTO alla scelta scolastica e professionale, per evitare scelte sbagliate, che portino all'abbandono della scuola
                                                              C) Creare una serie di scuole professionali (artigianato, industria, agricoltura) per dare la possibilità ai ragazzi di inserirsi suobitooro nel mondo del lavoro.

                                                              1 settimana fa

                                                                Cittadino di FoggiaOrmai siamo un paese malato terminale. Nell'immagine ecco l'articolo del DPCM che spiega una cosa semplicissima come le nuove regole sul green pass. Non una legge finanziaria o il nuovo codice degli appalti. Mediamente tutte le associazioni di categoria lo hanno semplificato in una tabellina. Per avere un metro è come un'azienda che da un'ordine di servizio a dei dipendenti relativo una semplice policy aziendale scrivesse: "Visto l'email X del giorno Y la telefonata del giorno Z la riunione del giorno W ed il verbale dell'H. proroghiamo quanto detto a punto 2 dell'email F del giorno C cambiando il terzo punto con quanto stabilito il giorno P nella riunione U, premesso che il primo punto e quello di 3 anni fa stabilito in nel giorno Z che rimanda il terzo punto del verbale C del giorno M" Anche perchè di fronte ad un legislatore che scrive con i piedi in questo modo (e sono pronto a firmare che il 90% dei parlamentari eletti non sanno leggere ed interpretare le leggi che approvano) arriva la circolare interpretativa a piacimento dell'agenzia che la interpreta. Per cui il Italia in vero codice sta nelle circolari dell'Agenzia delle Entrate, dell'INPS etc. Siamo un paese barbaro ed incivile in punta di diritto. Ecco voglio un nuovo presidente della repubblica che:
                                                                1 non firmi più leggi scritte in questo modo.
                                                                2 non accetti che all'interno delle leggi ci siano tematiche che non riguardano l'oggetto della legge.

                                                                1 settimana fa

                                                                  Cittadino di FoggiaNon è sopportabile camminare per le strade di Foggia per prendere atto del degrado in cui versano tutte le urbanizzazioni primarie e della sporcizia presente in ogni dove.

                                                                  2 settimane fa

                                                                    Erasmo VenosiAsini che ragliano !!
                                                                    Lai per l'aumento delle bollette in particolare da parte degli imprenditori.
                                                                    Allora : i consumi elettrici finali degli italiani sono attribuibili a prevalentemente tre categorie Motori (45/50%), illuminazione 15/20% ed elettrodomestici 12/15%.
                                                                    Soluzioni insufficientemente praticate : in Italia meno del 5% dei nuovi motori sono ad alta efficienza Siamo a 1/40 dei paesi scandinavi.
                                                                    Uso inverters inseriti a monte dei motori per variare velocità e CONSUMI in funzione del carico. In Italia sono utilizzati a meno del 10% nei paesi scandinavi 70%. Sugli altri aggregati di consumo esistono tecnologie che aumentano l'efficienza generando consistenti risparmi.
                                                                    Quante le imprese che hanno come riferimento un energy manager o un esperto in gestione dell'energia ? L'energy manager aziendale era previsto nella legge n 10 del 1991 !

                                                                    2 settimane fa

                                                                      Francesca BriaUn nuovo patto sociale per la società digitale
                                                                      https://espresso.repubblica.it/economia/2021/12/28/video/francesca_bria_un_nuovo_patto_sociale_per_la_societa_digitale-331902082/?__vfz=medium=sharebar&fbclid=IwAR2MaNHW4AFinHCinxSto1FeI6dhzVcxonX-ydBMDE2EoOUVdmc8K_Qk2Mg

                                                                      2 settimane fa

                                                                        Az. Agr. LAURIOLA ING. MICHELECome si conciliano la disponibilità dei pochi agricoltori residuali propensi a praticare un’agricoltura di qualità e l’esigenza di quanti, proprietari di terreni agricoli, viceversa sono necessitati a fare numeri in termini di quantità? Profonde contraddizioni specie nel Mezzogiorno d’Italia dove persistono criticità di base e strutturali sul piano della organizzazione rispetto a fenomeni locali che vedono l’abbandono dei terreni, il decremento della popolazione, il mancato ricambio generazionale, la mancanza di visioni, in particolare nel sistema della formazione, in grado di attrarre giovani. La proposta di RETE SPAC dar vita al Laboratorio Ecosistema Innovazione Pro Capitanata, prototipo pensato in Provincia di Foggia, per convertire l’idea progettuale di ripresa e resilienza integrato in progetto esecutivo e contestuale attuazione. È operativo dal 1 gennaio 2022. Chiediamo alla CIA-Agricoltori Italiani Puglia, alla CIA Agricoltori Italiani Capitanata di mettere nella propria agenda, anche in vista dei congressi che si devono celebrare per il rinnovo dei direttivi, l’adesione al Laboratorio per sostenere una azione strategica indispensabile per un nuovo sviluppo sostenibile in agricoltura.

                                                                        2 settimane fa

                                                                          Ing. Michele LauriolaPartenariato pubblico privato, è tempo di sgombrare il campo dagli equivoci.
                                                                          https://amp24-ilsole24ore-com.cdn.ampproject.org/c/s/amp24.ilsole24ore.com/pagina/AEYfvB5?fbclid=IwAR2nbrZyI2pWKM3nyeaU_zEho4AwniG3KB83uyKwr3sM6vxXBR1PcDV38DE

                                                                          2 settimane fa

                                                                          • Ing. Michele LauriolaProposta. Inseriamo nel Laboratorio Ecosistema Innovazione Pro Capitanata la gestione del patrimonio turistico culturale della Provincia di Foggia e del suo Capoluogo, Foggia. Diamo ai giovani dei territori di questa provincia l’opportunità di ricercarlo, di catalogarlo e di studiare tutte le azioni indispensabili per metterlo a reddito. Chiediamo di sottoscrivere un accordo quadro con le pubbliche amministrazioni, con le scuole e l’Universita di Foggia, la Regione Puglia e con i competenti ministeri dello stato finalizzato all’utilizzo delle risorse del PNRR. Diamo vita ad un comitato promotore che si possa fare carico di interloquire con le Istituzioni.2 settimane fa

                                                                          Az. Agr. LAURIOLA ING. MICHELEPnrr, c'è la task force degli esperti: la Regione Puglia ingaggia 70 professionisti.
                                                                          https://www.regione.puglia.it/web/press-regione/-/maraschio-e-delli-noci-individuata-la-task-force-del-pnrr.-primo-obiettivo-raggiunto-?redirect=/

                                                                          2 settimane fa

                                                                            Az. Agr. LAURIOLA ING. MICHELEBoccata d’ossigeno per le imprese ‼️

                                                                            40 milioni di euro con il Microprestito Circolante 💶
                                                                            C’è tempo fino al 31 gennaio 2022 ⬇️
                                                                            https://www.foggiatoday.it/economia/proroga-bando-microprestito-circolante-imprese-regione-puglia.html?fbclid=IwAR1EfqYmlbIS3Y02WjUjl4pyEK7cDDrwoXfVLKXj3taCnG7VbBiUqNpfoSM

                                                                            2 settimane fa

                                                                              Ing. Michele LauriolaSERENO E PROFICUO ANNO 2022

                                                                              2 settimane fa

                                                                                Erasmo Venosi

                                                                                3 settimane fa

                                                                                  kissanime